Servizi

“Grycle”, l’innovativo riciclo ecosostenibile che produce valore economico aggiunto

La sostenibilità non è una parola ma un dato di fatto. Lo dimostra appieno l’azienda milanese “Grycle”, che ogni giorno lavora per realizzare un obiettivo ambizioso e preciso: risolvere il problema dei rifiuti mediante azioni virtuose di riciclo nel rispetto dell’ambiente trasformando l’immondizia in valore aggiunto economico. Punto di forza sul campo di questa mission è l’innovativa macchina che trasforma in sostanza riciclabile nei processi industriali gli scarti indifferenziati, con l’intento di arrivare quasi ad abbattere la quantità di rifiuti prodotti oltre il 90%.

Il processo è interamente automatico grazie all’elaborazione di un modello di intelligenza artificiale attraverso il quale il congegno riconosce i nuovi materiali ed evita la differenziazione manuale. Un sistema all’avanguardia questo di “Grycle” con tanto di brevetto che, oltre a ridurre in modo esponenziale il livello dei rifiuti, indifferenziati e non, rappresenta un forte incentivo al riuso con minimo impatto ambientale. L’azienda lombarda è stata la prima a realizzarlo.

Il processo, attuato con moduli meccatronici, prevede tre fasi: tritatura, filtraggio-selezione elettromeccanica e selezione per natura dei frammenti. I risultati rappresentano un beneficio anche per l’attività amministrativa, con riferimento soprattutto a quel 10% dei costi che incide nei bilanci municipali alla voce “trattamento dei rifiuti”. Senza contare, altro aspetto molto importante, che l’intervento concreto e costante di “Grycle” impatta positivamente anche sugli oltre 1,5 miliardi di tonnellate di CO2 immesse nell’aria a causa del processo di lavorazione dei rifiuti indifferenziati.

fonte immagine: https://grycle.com/

Scopri come registrare gratis la tua azienda su Mades Mag

Condividi!