Arte orafa

Pomellato celebra la bellezza dell’imperfezione riprendendo la pratica giapponese del kintsugi

La Maison milanese Pomellato si sofferma su un nuovo tipo di bellezza che privilegia l’imperfezione attraverso l’arte del Kintsugi, letteralmente “riparare con l’oro”.

Questa millenaria pratica giapponese rappresenta una metafora del concetto di resilienza e consiste nell’utilizzo di resina e polvere d’oro o argento per saldare i frammenti di ceramica, vasellame e stoviglie rotte altrimenti inutilizzabili. Ogni oggetto riparato diventa unico nel suo genere.

I gioielli della capsule collection Pomellato Kintsugi diventano emblema di una bellezza legata ai valori della sostenibilità e del riciclo. Il lavoro di squadra con Maya, una kintsugi artist, ha permesso a Pomellato di utilizzare questa tecnica per ricomporre le pietre fragili e difettose, trasformandole in gioielli originali e irripetibili. Questo tipo di progetto è indirizzato verso nuove forme di un lusso più consapevole targato Made in Italy.

fonte immagine: @Pomellato

Scopri come registrare gratis la tua azienda

Condividi!

Contatti

Recensioni

0
0,0 rating
0 di 5 stelle (basato su 0 recensioni)
Eccellente0%
Molto buono0%
Medio0%
Scarso0%
Pessimo0%

Non ci sono recensioni ancora. Puoi essere il primo a scriverne una.

Adv