Arte

Treviso accoglie l’arte figurativa Made in Italy con “Italian Twist”

Dal 10 giugno scorso la città di Treviso rappresenta la sede dell’espressione nazionale delle arti figurative. Fino al prossimo 26 settembre, infatti, la Galleria delle Prigioni ospita e propone “Italian Twist”, esposizione collettiva curata da Elisa Carollo e Mattia Solari che abbraccia l’intera evoluzione culturale delle creazioni visive del nostro Paese degli ultimi decenni, tra cui pittura e scultura ma anche installazioni e performance inedite.

L’evento è promosso dalla Fondazione Imago Mundi e desidera far conoscere e apprezzare il Made in Italy in ambito artistico del pensiero contemporaneo. Non a caso la mostra presenta opere di 19 autori italiani nati negli anni ’80 e ’90, ovvero Paola Angelini, Ruth Beraha e Allison Grimaldi Donahue, Gianluca Concialdi, The Cool Couple, Giuseppe Di Liberto, Irene Fenara, Christian Fogarolli, Riccardo Giacconi, Diego Gualandris, Iva Lulashi, Ruben Montini, Ludovico Orombelli, Fabio Roncato, Alice Ronchi, Alessandro Simonini, Marta Spagnoli, Luca Trevisani, Serena Vestrucci.

Ad arricchire ulteriormente il significato dell’iniziativa ci pensano anche le raccolte di Imago Mundi Collection dedicate all’Italia per una presentazione complessiva di oltre 780 opere. I temi delle raffigurazioni si caratterizzano per un’emozionante varietà conducendo il visitatore a riflessioni su temi attualissimi che spaziano dall’importanza del rapporto tra l’uomo e la natura ai diritti civili, all’idea di anormalità fino all’ormai diffusa influenza della digitalizzazione. Il tutto permeato da un cosiddetto “cortocircuito creativo” a cui gli stessi autori danno vita.

Presente anche il fortissimo impatto della pandemia nell’animo degli artisti in una fase storica particolarmente complessa e contraddittoria. Questi ultimi, proprio a causa dell’emergenza Covid-19, sono rimasti in parte bloccati nell’organizzazione di manifestazioni espositive delle loro opere ma hanno anche avuto modo di approfondire e aggiornare la ricerca con importanti elementi di originalità. Le loro realizzazioni sono la testimonianza di un mondo che muta a velocità supersonica e che, soprattutto negli ultimi trent’anni ha cambiato completamente pelle.

fonte immagine: www.imagomundiart.com

Scopri come registrare gratis la tua azienda su Mades Mag

Condividi!

Contatti

Recensioni

0
0,0 rating
0 di 5 stelle (basato su 0 recensioni)
Eccellente0%
Molto buono0%
Medio0%
Scarso0%
Pessimo0%

Non ci sono recensioni ancora. Puoi essere il primo a scriverne una.

Adv